Liceo Ginnasio Statale "Luigi Galvani" - Via Castiglione 38 - 40124 Bologna
Seguici su:
Cosa offre di più una sezione ESABAC rispetto ad una sezione con il francese come materia curricolare?

Nella sezione internazionale francese, la lingua è da subito considerata come uno strumento per veicolare contenuti (storia, geografia, letteratura…). Il numero di ore settimanali di lezioni in francese è pari alle ore di lettere (9 ore al biennio, 6 ore in 3a e in 4a, 7 ore in 5a). Consulta il programma di lingua e letteratura italiana e francese stabilito dal decreto ministeriale 95 per il rilascio del doppio diploma ESABAC al seguente link.

L’esame sostenuto a fine percorso prevede una quarta prova di letteratura e storia in francese e permette agli studenti di ottenere un doppio diploma (l’Esame di stato italiano e il Baccalauréat français)  che sancisce l’acquisizione di un livello pari o superiore al B2 del quadro europeo di riferimento senza bisogno di un esame esterno.

VISITA IL SITO DELL’INSTITUT FRANÇAIS!
Perché scegliere la sezione ESABAC del Liceo Galvani?

Il Liceo Galvani offre un percorso quiquennale con un monte ore dedicato allo studio della lingua-cultura/letteratura francese/storia e geografia in francese di pari importanza allo studio della lingua italiana.

Gli alunni che si iscrivono nella sezione ESABAC del Liceo Galvani possono scegliere di seguire l’indirizzo Classico, Scientifico o Linguistico.

L’équipe pedagogica della Sezione Internazionale Francese, esperta nell’insegnamento bilingue, è composta da docenti italiani ed è integrata per le materie insegnate in francese da docenti madre lingua. Consulta il piano studi al seguente link.

La sezione internazionale francese ha come scopo di rendere gli alunni protagonisti della loro formazione bilingue, bimetodologica e biculturale nell’ottica di un confronto equilibrato tra le due culture. È un’ottima preparazione agli studi universitari e al mondo del lavoro in una prospettiva europea.

Per iscriversi è obbligatorio avere studiato francese alle Scuole Medie?

Non è obbligatorio avere studiato francese alle Scuole Medie per iscriversi in una sezione ESABAC.

Ma nel caso non si è mai studiato la lingua francese, una preparazione estiva di base è vivamente consigliata.

Per tutti, è anche buona prassi ascoltare TV, radio e musica in lingua francese !

Cos'è il corso di allineamento che si svolge a settembre?

Il 1° settembre, i nuovi iscritti nella Sezione ESABAC del Liceo Galvani sono convocati presso l’Istituto per svolgere un test di lingua. In base ai risultati ottenuti, vengono organizzati 2/3 gruppi di lavoro con livelli omogenei. Gli alunni hanno poi la possibilità di seguire gratuitamente una settimana di corso con gli insegnanti madre lingua della sezione.

Il corso è rivolto a tutti gli alunni iscritti al primo anno, che siano principianti, avanzati o madre lingua. Queste prime ore in classe non si devono considerare soltanto come un corso di lingua perché permettono ai ragazzi di scoprire l’Istituto in un contesto sereno, prima della ripresa della vita scolastica, di conoscere alcuni docenti con i quali lavoreranno durante il loro percorso e di abituarsi alle esigenze e alle regole vigenti all’interno della sezione!

Come si studia la storia in francese? Significa studiare solo la storia francese?

Il programma di storia non si limita di certo alla storia francese. Si studia la storia italiana e la storia francese in una prospettiva comparata e in una visione europea e mondiale. Consulta il programma di storia per il percorso ESABAC stabilito dal decreto ministeriale 95 al seguente link.

Gli alunni studiano su testi francesi che si possono ordinare nelle principali librerie di Bologna e su documenti forniti dai loro insegnanti. Ogni argomento viene affrontato con la metodologia francese che privilegia uno studio attento e critico delle fonti per sviluppare le capacità analitiche degli alunni e offrire loro degli strumenti per capire il mondo contemporaneo nella sua complessità.

Oltre al francese, vengono studiate altre lingue?

Lo studio della lingua inglese con preparazione alle certificazioni è incentivato in tutti gli indirizzi e anche per l’indirizzo classico che dal quarto anno non ha più l’inglese come materia curricolare, se si raggiunge il numero minimo di 10 alunni interessati è previsto l’attivazione di un corso pomeridiano tenuto da un docente madre lingua contro il pagamento di un contributo minimo da parte delle famiglie.

Dal terzo anno, gli alunni che scelgono l’indirizzo linguistico seguono 5 ore a settimana di spagnolo con la possibilità di preparare le certificazioni. Se ci sono alunni degli altri indirizzi interessati si può anche attivare un corso pomeridiano a pagamento con docente madre lingua.

Inoltre per tutti gli indirizzi, c’è la possibilità di svolgere in parte o per intero il quarto anno all’estero nella realtà linguistica e culturale scelta dall’alunno interessato a questa esperienza.